Diocesi

Statte, torna la festa patronale

22 Set 2022

Torna a Statte la festa patronale, il comitato, per il suo quinto anno consecutivo, organizza ciò che per gli stattesi è diventato ormai un appuntamento tanto atteso quanto sentito e partecipato: la festa in onore della Madonna del Rosario. A Statte, a causa della pandemia, in questi due anni si è potuto onorare la protettrice del paese solo tramite la celebrazione delle sante messe; quest’anno, invece, riprendono i festeggiamenti sia religiosi che civili e il comitato organizzatore presenta un programma che coinvolge grandi e piccoli, uniti per festeggiare la Madonna del Rosario. Tutto questo è possibile grazie all’impegno e all’abnegazione del comitato che ha lavorato per creare una rete e fare da collante tra tutte le realtà locali, a partire dalle aziende, passando per i commercianti e finendo con le associazioni: tutti uniti per contribuire alla realizzazione della festa patronale.

Il programma parte con il triduo di predicazione nei giorni 4, 5, 6 ottobre con le sante messe alle ore 18.30 presiedute da don Giuseppe D’Alessandro.

Giovedì 6 ottobre dalle ore 17 nella piazza dello Sport presso il ponte Cherubini, il comitato organizzatore, in collaborazione con la Uisp di Taranto e le associazioni sportive “Polisportiva 7213 Statte”, “Eden boys Statte” e “Gym oriens”, organizza un pomeriggio all’insegna dello sport e dei suoi valori per tutti i bambini e i ragazzi, dando la possibilità, gratuitamente, di praticare il calcetto, il mini basket, il mini volley e il taekwondo. Allietano il pomeriggio con le loro esibizioni le scuole di ballo “Team energy dance for passion”, “Scuola di danza e fitness Dancexplosion” e “Dance 4 life”.

Venerdì 7 ottobre le sante messe: alle ore 8.30 la celebrazione è officiata da padre Luca Mignogna, alle ore 10 da don Luciano Matichecchia e alle ore 11.30 celebra don Ciro Savino. Quest’ultima messa è preceduta dalla consueta processione con le autorità civili e militari e la tradizionale consegna dei ceri alla protettrice, partendo dalla casa comunale e arrivando alla chiesa della Madonna del Rosario. Nel pomeriggio di venerdì 7 ottobre alle ore 17.30 santa messa presieduta da don Giovanni Agrusta e alle ore 18.30, dopo due anni e come segno di speranza, torna la solenne processione per le vie del paese, che prevede due soste: la prima presso la erigenda chiesa del Sacro Cuore e la seconda presso la Bio piazza. Qui ci sarà lo spettacolo piromusicale, ovvero fuochi a ritmo di musica (in ottemperanza a quanto richiesto dalla Cei per non sparare forti botti in segno di rispetto per il conflitto russo-ucraino in corso), che rappresenta una novità per Statte e che viene realizzato dalla ditta Itria Fireworks. Nella serata del 7 ottobre, durante il concerto della banda è prevista l’estrazione dei biglietti della lotteria” festa Madonna del Rosario”.

I festeggiamenti proseguono sabato 8 ottobre nella Bio piazza: alle ore 20.30 premiazione delle associazioni sportive locali e delle scuole di ballo da parte del comitato organizzatore in collaborazione con la Uisp di Taranto e a questo si alterna l’esibizione del cantante stattese Trisante. Alle ore 21 concerto dei Sud Sound System, famosissima band salentina che combina la musica reggae con sonorità locali: l’ingresso è gratuito.

Nei giorni 7 e 8 ottobre durante gli spettacoli civili, per rendere ancora più festosa l’atmosfera, sono presenti le bancarelle e dal 6 al 16 ottobre il grandioso luna Park organizzato dalla famiglia Mastrovalerio in via Pergolesi, zona Belvedere. Gli addobbi in chiesa sono realizzati dalla ditta Aventaggiato, mentre le luminarie sono a cura della ditta Artlux. Il comitato festa patronale Madonna del Rosario di Statte, presieduto dal parroco don Ciro Savino, ringrazia il comune di Statte ed i suoi uffici, il comando della polizia locale, la stazione dei Carabinieri, l’associazione Arcobaleno, gli sponsor e tutti coloro che rendono possibile la realizzazione della festa.

Leggi anche
Ecclesia

The economy of Francesco: Nuovi modelli aziendali con la persona al centro

Le aziende private costituiscono un asset fondamentale, tuttavia il modello economico e aziendale che ha quasi del tutto monopolizzato lo scenario mondiale negli ultimi secoli ha cominciato a mostrare forti criticità e i danni che ha portato. Con The Economy of Francesco, stiamo lavorando per creare nuove pratiche aziendali e modelli che possano massimizzare contemporaneamente […]

Il nostro futuro si costruisce con i migranti e i rifugiati

GIORNATA MONDIALE DEL RIFUGIATO Con i migranti e i rifugiati Papa Francesco ci invita non solo a costruire la città, la Chiesa, ma anche a camminare insieme verso la città celeste, l’incontro con il Signore, in una nuova Pentecoste che ci fa scoprire la fraternità come stile e il cammino come missione Il nostro futuro […]

Francesco a Matera: “Vergogniamoci per la lotta tra ricchi e poveri”

Il Papa ha messo in guardia dall'"asfissia del nostro piccolo io" e dalla "religione dell'avere e dell'apparire"
Hic et Nunc

Il Paese si spacca alle urne ma il Rosatellum premia il centrodestra anche da noi

Sono passati solo quattro mesi dalla trionfale elezione di Rinaldo Melucci, espresso dal Pd, a sindaco di Taranto, e pochi giorni alla plebiscitaria elezioni a presidente della Provincia. Lo stesso si potrebbe dire per molte altre città d’Italia, in cui il centrosinistra aveva surclassato il centrodestra, eppure il risultato delle politica fa voltare pagina. È […]

Affermazione di FdI, ma su tutto c’è l’ombra dell’astensionismo più alto di sempre

È andato alle urne il 63,91% degli aventi diritto, quindi più di un elettore su tre non ha votato

The economy of Francesco: Nuovi modelli aziendali con la persona al centro

Le aziende private costituiscono un asset fondamentale, tuttavia il modello economico e aziendale che ha quasi del tutto monopolizzato lo scenario mondiale negli ultimi secoli ha cominciato a mostrare forti criticità e i danni che ha portato. Con The Economy of Francesco, stiamo lavorando per creare nuove pratiche aziendali e modelli che possano massimizzare contemporaneamente […]
Media
26 Set 2022

Archivio riviste

ON-LINE L'ULTIMO NUMERO

Sfoglia