Sport

L’Italvolley prepara i Mondiali: tra i convocati c’è Falaschi

foto Bonalore
27 Lug 2022

di Paolo Arrivo

Lo abbiamo visto tra i protagonisti dei Giochi del Mediterraneo. E la medaglia di bronzo conquistata in Algeria, a Orano, non può che essere solamente l’antipasto per chi continuerà ad indossare e onorare la maglia della nazionale italiana: Marco Falaschi figura tra i convocati del collegiale in programma a Cavalese, in Trentino, ad agosto – da lunedì 1 a venerdì 12. Si lavorerà in vista dei Campionati del mondo. Sono ventidue gli atleti inclusi nella long list che la Fip ha comunicato alla Federazione mondiale. Sarà poi il cittì a scegliere, tra questi, quanti meriteranno di prendere parte alla massima competizione per nazionali che si svolgerà dal 26 agosto all’11 settembre. Si giocherà in Slovenia, a Lubiana, e in Polonia (Gliwice e Katowice). Il Mondiale potrebbe essere magari occasione di pronto riscatto per l’Italia. Che è reduce dalla Volleyball Nations League, chiusa solamente al quarto posto: nella finale di consolazione, il gruppo capitanato da Giannelli si è arreso alla Polonia, campione del mondo. Mentre è stata la Francia, guidata da Andrea Giani, ad aggiudicarsi la quarta edizione della NL battendo gli Stati Uniti alla Unipol Arena di Bologna. Facendo tesoro degli errori commessi, la nazionale italiana ha dunque un mese per prepararsi al grande appuntamento. Allo stesso vorrà arrivare anche il capitano della Gioiella Prisma Taranto, Falaschi, terzo palleggiatore a disposizione di Fefè De Giorgi nel collegiale, insieme a Giannelli e Sbertoli.

LA LONG LIST. Convocati da coach De Giorgi gli opposti Giulio Pinali, Ivan Zaytsev, Yuri Romanò; i centrali Fabio Ricci, Lorenzo Cortesia, Gianluca Galassi, Simone Anzani, Roberto Russo, Leandro Mosca; gli schiacciatori Francesco Recine, Oreste Cavuto, Alessandro Michieletto, Mattia Bottolo, Daniele Lavia, Fabrizio Gironi, Tommaso Rinaldi; i palleggiatori Simone Giannelli, Riccardo Sbertoli, Marco Falaschi; i liberi Fabio Balaso, Alessandro Piccinelli, Leonardo Scanzerla.

Leggi anche
Otium

Concerto all’organo rinascimentale di Grottaglie del maestro Juan Maria Pedrero

Nell’ambito della “II Rassegna organistica itinerante Internazionale 2022” organizzata dall’Associazione Amici della Musica di Castellana Grotte, con il patrocinio del Ministero dei beni e delle attività culturali del Turismo, il maestro Juan Maria Pedrero terrà martedì 27 settembre 2022, alle ore 20.00, un concerto al prestigioso organo rinascimentale della Chiesa Madre Collegiata Maria SS.ma Annunziata […]

Notti Sacre 2022, per ascoltarsi e udire: l’arpa di Claudia Lamanna alla Vallisa

Se io fossi sordo o cieco, come farei a farmi raggiungere dall’arpista più brava del mondo? Se lo chiedeva lo scrittore. Dandosi una risposta di questo tipo: basterebbe fare memoria delle sue esibizioni, del rapporto simbiotico che ha con lo strumento, un tutt’uno con la sua elegante figura, e sapere che lei suona ancora contribuendo […]

Le cover di Baglioni e Renato Zero nei festeggiamenti per i Santi Medici. Sarà presente l'autoemoteca

Il commendator Tonino Gigante, commissario arcivescovile della confraternita dei Santi Medici, ha annunciato che, in chiusura dei festeggiamenti per i santi Cosma e Damiano, lunedì 26 settembre, alle ore 21.30 si terrà un concerto di Giuseppe Panarelli e Rino Argeri sul campo dell’oratorio San Giuseppe in via Garibaldi nella città vecchia. I due artisti sono […]
Hic et Nunc

Il Paese si spacca alle urne ma il Rosatellum premia il centrodestra anche da noi

Sono passati solo quattro mesi dalla trionfale elezione di Rinaldo Melucci, espresso dal Pd, a sindaco di Taranto, e pochi giorni alla plebiscitaria elezioni a presidente della Provincia. Lo stesso si potrebbe dire per molte altre città d’Italia, in cui il centrosinistra aveva surclassato il centrodestra, eppure il risultato delle politica fa voltare pagina. È […]

Affermazione di FdI, ma su tutto c’è l’ombra dell’astensionismo più alto di sempre

È andato alle urne il 63,91% degli aventi diritto, quindi più di un elettore su tre non ha votato

The economy of Francesco: Nuovi modelli aziendali con la persona al centro

Le aziende private costituiscono un asset fondamentale, tuttavia il modello economico e aziendale che ha quasi del tutto monopolizzato lo scenario mondiale negli ultimi secoli ha cominciato a mostrare forti criticità e i danni che ha portato. Con The Economy of Francesco, stiamo lavorando per creare nuove pratiche aziendali e modelli che possano massimizzare contemporaneamente […]
Media
26 Set 2022

Archivio riviste

ON-LINE L'ULTIMO NUMERO

Sfoglia