Diocesi

“Alla ricerca della perla preziosa”
L’esperienza estiva del preseminario

foto: seminario Poggio Galeso - Taranto
17 Giu 2022

di Francesco Manisi

Lunedì 6 giugno, con la celebrazione eucaristica presieduta dal vicario generale don Alessandro Greco, si è concluso l’anno formativo al seminario arcivescovile di Poggio Galeso.

Un anno ricco di esperienze per i cinque adolescenti che hanno deciso con gioia di avventurarsi in un cammino di crescita e maturazione umana e vocazionale.

Guidati dell’equipe educativa, composta dal rettore don Francesco Maranò, il padre spirituale don Lucangelo de Cantis e l’animatore don Francesco Manisi, i cinque ragazzi hanno potuto cimentarsi in un percorso di scoperta di sé stessi, dell’altro e di Dio.

Nonostante la pausa estiva e il periodo di vacanza, il seminario non si ferma!

Anche quest’anno, infatti, il centro diocesano per le vocazioni propone l’intensa esperienza del “preseminario”, un fine settimana di gioco, preghiera e condivisione per conoscere la vita della comunità e la proposta formativa del seminario minore.

L’appuntamento è rivolto ai ragazzi dai 12 anni in su che desiderano vivere un’esperienza vocazionale e mettersi “alla ricerca della perla preziosa”, cercando di dare un orientamento alla propria vita e ai propri desideri anche attraverso la proposta comunitaria del seminario minore.

L’esperienza avrà inizio venerdì 24 giugno alle ore 8 e si concluderà nel pomeriggio di domenica 26, nella grande struttura del seminario di Poggio Galeso.

Tante le attività previste. Ogni giorno saranno presentate, attraverso laboratori ludici, le dimensioni fondamentali della formazione in seminario: l’aspetto umano relazionale, quello spirituale e quello culturale. Il tema che accompagnerà l’esperienza è “alla ricerca della perla preziosa”, ispirato alla parabola evangelica di Matteo (13,44-46). C’è un tesoro nascosto nel campo della vita di ciascun uomo, è il tesoro della vera felicità, racchiuso nel forziere della vocazione: spetta a noi trovare il nostro per scoprire la perla preziosa che il Signore ci ha donato.

Oltre alle attività prettamente formative, sono previsti numerosi momenti ludici, un minitorneo di calcetto e la grande caccia al tesoro finale nel centro storico di Grottaglie. Vinca il migliore!

Ciascun partecipante dovrà portare con sé lenzuola, asciugamani, effetti per l’igiene personale, cambi, occorrente per il calcio e costume da bagno.

Il rettore, don Francesco, propone l’esperienza a tutti quei ragazzi delle nostre parrocchie il preseminario: “Far vivere questa esperienza ai ragazzi dell’età adolescenziale significa permettere anzitutto di condividere alcuni giorni per imparare a socializzare, per imparare a riconoscere e chiamare per nome i valori che il vangelo mette in gioco per essere felici. L’obiettivo che ci poniamo è quello di aiutare il ragazzo a fare un’esperienza autentica di fede, intuendo la bellezza che si sprigiona dal mettere al centro della propria vita il Signore Gesù. Quando si vivono esperienze del genere, le esperienze vocazionali, si è portati a vedere la propria vita come dono e a sentire la possibilità che ognuno sia dono per gli altri. In questi giorni di preseminario, aiutati dalle guide e da alcune testimonianze, i ragazzi vivranno insieme vari momenti di preghiera, di gioco, di svago in cui sarà data loro l’occasione di conoscersi meglio e di conoscere l’altro. Inoltre, attraverso i momenti di riflessione, saranno portati ad elevare la propria interiorità. Tutto è finalizzato a trovare la perla preziosa per gustare la gioia di avere un cuore aperto, capace di uscire da sé stessi verso gli altri e verso il Signore”.

Leggi anche
Ecclesia

La lettera apostolica 'Desiderio Desideravi': la celebrazione è un reale coinvolgimento esistenziale con Gesù

La 'Lettera' di papa Francesco è uno studio della liturgia che guidi ogni fedele alla conoscenza affinché tutti siano capaci di comprendere i testi delle preghiere

La domenica del papa - Insieme, non da soli

C’è un fil rouge che lega le letture di questa domenica, quattordicesima del tempo ordinario: la pace. Scelse altri settantadue discepoli “e li inviò a due a due davanti a sé in ogni città e luogo dove stava per recarsi”. Li scelse – “designò” leggiamo in Luca – e li inviò per portare un messaggio […]

Sospese le udienze generali di papa Francesco per tutto luglio

Riprenderanno il 3 agosto   Le udienze generali del mercoledì di papa Francesco, come di consueto, sono sospese per tutto il mese di luglio. Riprenderanno il 3 agosto. Ne dà notizia oggi la sala stampa della Santa sede.
Hic et Nunc

Ospedale S. Cataldo, slitta la consegna intanto la sanità tarantina è ancora bocciata

Ancora un rinvio per la consegna del nuovo Ospedale San Cataldo, che non avverrà più il 1° agosto, com’era stato stabilito dopo il precedente rinvio, ma il 18 novembre. Per sapere se questo significherà la reale attivazione di quello che è destinato, nelle intenzioni di politici e amministratori, a diventare un policlinico, bisognerà poi aspettare […]

Jus scholae: in Italia un milione di studenti rimane 'sospeso'

Sono coloro che frequentano la scuola interessati a una riforma della legge sulla cittadinanza che dimostra di non rispondere più alle trasformazioni della nostra società

Una 'due giorni' con i vincitori del concorso
che hanno raccontato sui settimanali ciò che è stato realizzato con l'8xmille

Come sarebbe il nostro Paese senza i fondi di cui la Chiesa Cattolica può disporre grazie al sistema dell8xmille? Per rispondere a questa domanda, basta sfogliare le pagine cartacee o digitali delle quasi 200 testate aderenti alla Federazione italiana dei settimanali cattolici (Fisc). Ogni giorno, ogni settimana vengono raccontate tante storie rese possibili grazie ai […]
Media
05 Lug 2022

Archivio riviste

ON-LINE L'ULTIMO NUMERO

Sfoglia