Otium

Al SS. Crocifisso incontro con la poesia con Silvano Trevisani e José Minervini

21 Set 2022

“La parola tra la realtà e lo Spirito” è il tema dell’incontro organizzato dal comitato di Taranto della Società Dante Alighieri, in collaborazione con la Fidapa, che si svolgerà giovedì 22 settembre alle ore 19 nella Chiesa del Santissimo Crocifisso, in via SS.ma Annunziata a Taranto. Nel corso dell’incontro, José Minervini, che presiede entrambe le associazioni, dialogherà con Silvano Trevisani, autore della silloge “Le parole finiranno, non l’amore” (Manni editore).

Introduce l’incontro, il parroco del SS. Crocifisso don Andrea Mortato.

La raccolta poetica propone una doppia lettura della realtà storica, etica, culturale, spirituale del territorio umano e sociale partendo da una riflessione introspettiva, autobiografica. L’analisi intima, memoriale si riflette sul mondo circostante e sui cambiamenti repentini che hanno portato dalla civiltà contadina al mondo post-moderno. Fa da sfondo il confronto con il divino che entra nella storia interrogandoci e dandoci delle risposte concrete. La “Parola” a cui fa riferimento il tema dell’incontro e anche il titolo del volume, in questo senso, fa da pendant tra il suo significato teologico e la sua funzione comunicatrice.

Il libro è diviso in undici capitoli tematici che rappresentano un percorso di vita, dal primo, Passaggi in luce, che riguarda la prima parte della vita (la nostra infanzia) che coincide appunto con la fine della civiltà contadina, con valori positivi e disvalori che ci hanno segnato, per continuare con la scoperta del mito, che è il passaggio dall’antico al nuovo che per Taranto ha segni evidenti nelle tracce archeologica; poi un ragionamento complesso sul significato della poesia, quindi la scoperta del mondo intorno, con un occhio alla cronaca, all’esperienza di giornalista, agli stravolgimenti delle tecnologie che hanno provocato la chiusura di molti giornali, compreso il Corriere del giorno. Tra i capitoli finali è Sacràlia, che affronta i temi religiosi che poi danno il titolo e il senso conclusivo al libro: le poesie hanno il compito di comunicare, sollecitare, interpellare, ecc… ma quello che resta di tutto ciò che si comunica è solo il sentimento che unisce: l’amore.

Leggi anche
Otium

Concerto all’organo rinascimentale di Grottaglie del maestro Juan Maria Pedrero

Nell’ambito della “II Rassegna organistica itinerante Internazionale 2022” organizzata dall’Associazione Amici della Musica di Castellana Grotte, con il patrocinio del Ministero dei beni e delle attività culturali del Turismo, il maestro Juan Maria Pedrero terrà martedì 27 settembre 2022, alle ore 20.00, un concerto al prestigioso organo rinascimentale della Chiesa Madre Collegiata Maria SS.ma Annunziata […]

Notti Sacre 2022, per ascoltarsi e udire: l’arpa di Claudia Lamanna alla Vallisa

Se io fossi sordo o cieco, come farei a farmi raggiungere dall’arpista più brava del mondo? Se lo chiedeva lo scrittore. Dandosi una risposta di questo tipo: basterebbe fare memoria delle sue esibizioni, del rapporto simbiotico che ha con lo strumento, un tutt’uno con la sua elegante figura, e sapere che lei suona ancora contribuendo […]

Le cover di Baglioni e Renato Zero nei festeggiamenti per i Santi Medici. Sarà presente l'autoemoteca

Il commendator Tonino Gigante, commissario arcivescovile della confraternita dei Santi Medici, ha annunciato che, in chiusura dei festeggiamenti per i santi Cosma e Damiano, lunedì 26 settembre, alle ore 21.30 si terrà un concerto di Giuseppe Panarelli e Rino Argeri sul campo dell’oratorio San Giuseppe in via Garibaldi nella città vecchia. I due artisti sono […]
Hic et Nunc

Il Paese si spacca alle urne ma il Rosatellum premia il centrodestra anche da noi

Sono passati solo quattro mesi dalla trionfale elezione di Rinaldo Melucci, espresso dal Pd, a sindaco di Taranto, e pochi giorni alla plebiscitaria elezioni a presidente della Provincia. Lo stesso si potrebbe dire per molte altre città d’Italia, in cui il centrosinistra aveva surclassato il centrodestra, eppure il risultato delle politica fa voltare pagina. È […]

Affermazione di FdI, ma su tutto c’è l’ombra dell’astensionismo più alto di sempre

È andato alle urne il 63,91% degli aventi diritto, quindi più di un elettore su tre non ha votato

The economy of Francesco: Nuovi modelli aziendali con la persona al centro

Le aziende private costituiscono un asset fondamentale, tuttavia il modello economico e aziendale che ha quasi del tutto monopolizzato lo scenario mondiale negli ultimi secoli ha cominciato a mostrare forti criticità e i danni che ha portato. Con The Economy of Francesco, stiamo lavorando per creare nuove pratiche aziendali e modelli che possano massimizzare contemporaneamente […]
Media
26 Set 2022

Archivio riviste

ON-LINE L'ULTIMO NUMERO

Sfoglia