Musica

Notti Sacre 2022, per ascoltarsi e udire: l’arpa di Claudia Lamanna alla Vallisa

22 Set 2022

di Paolo Arrivo

Se io fossi sordo o cieco, come farei a farmi raggiungere dall’arpista più brava del mondo? Se lo chiedeva lo scrittore. Dandosi una risposta di questo tipo: basterebbe fare memoria delle sue esibizioni, del rapporto simbiotico che ha con lo strumento, un tutt’uno con la sua elegante figura, e sapere che lei suona ancora contribuendo alla missione salvifica della musica. In parte è vero… Sebbene non possa mai svanire, la magia di cui la dea dell’arpa Claudia Lucia Lamanna è ispiratrice, va rinnovata, rinvigorita: come nutrimento quotidiano, l’uomo necessita dell’incontro con la Bellezza. Di interagire con la stessa, in forma attiva o contemplativa. La prossima occasione, per il pubblico della 26enne nata a Noci, sarà il concerto in programma a Bari il ventisette settembre, all’Auditorium Vallisa. La vincitrice dell’International Harp Contest in Israel 2022, che volerà a Pasadena e a Hong Kong a fine tour, sarà la protagonista insieme al pianoforte di Annarosa Partipilo, giovane autrice e pianista barese. Start alle ore 19. Info e biglietti su Vallisa Cultura.

 

Il programma

S. Bach Ciaccona (solo arpa) trascrizione di Dewey Owens e Claudia Lamanna

Schubert improvvisi op. 90 n2 e 3 (solo pianoforte)

Reinhold Glière concerto per arpa e orchestra (riduzione per arpa e pianoforte)

 

Notti Sacre 2022

Il concerto rientra in un percorso musicale che intende far conoscere al pubblico i giovani e affermati esecutori protagonisti dei diversi generi della musica. Senza temere le contaminazioni. “Notti Sacre” inoltre ha sempre avuto un’attenzione particolare verso i cori giovanili, fa sapere il direttore artistico, don Antonio Parisi. Il tema della 22esima edizione è ascoltarsi. “Ascoltare vuol dire: udire con attenzione, stare a sentire, prestare ascolto, dare retta, quindi percepire, comprendere, partecipare”, ha scritto l’arcivescovo Giuseppe Satriano nel suo messaggio di saluto. La rassegna di musica arte preghiera, curata dalla Diocesi di Bari-Bitonto, prenderà il via questa sera (giovedì 22 settembre), per concludersi domenica 2 ottobre. Gli spettacoli hanno luogo nelle chiese del centro storico della città capoluogo della Puglia.

 

 

close

Iscriviti alla newsletter per ricevere gli aggiornamenti dal nostro sito!
Inserisci l'indirizzo mail e premi "iscriviti"!

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

Leggi anche
Otium

Dilemmi mondiali: Mbappé sa di grande giocatore, Messi una divinità da celebrare

Alla fine stiamo guardando in tv i Mondiali. Anche se avremmo ragione di boicottarli, per le noti questioni legate ai diritti umani, anche se in Qatar manca la nazionale italiana, magari stiamo guardando più partite di quante ne vedremmo se ci fossero i campioni d’Europa in carica – ci fossero gli azzurri (e lo avrebbero […]

La Nuovi Orizzonti riprende la marcia: grande reazione contro la MarLu Basket Bari

Una vittoria importante, utile alla classifica, e a rafforzare l’autostima. Dopo la sconfitta in trasferta, sul campo della Pink Bari, di misura (digerita col mal di pancia), la Nuovi Orizzonti riprende la marcia nel campionato di serie C femminile in cui è impegnata: contro la Mar.Lu Basket Bari è arrivato il terzo successo stagionale (66-44), […]

Metà russo e metà italiano: Oleg Antonov e le sue schiacciate per la pace

L’intervista perfetta al gigante buono della Gioiella Prisma Taranto si fa da seduti standogli accanto. Non solo per la disparità di altezza che c’è tra intervistatore e intervistato, ma anche per leggere le sue espressioni, i moti d’animo: Oleg Antonov non comunica gioia; piuttosto determinazione, tanta. La fermezza di chi su tutto ha le idee […]
Hic et Nunc

“Per abbandono e cementificazione di terreni fertili, in Italia persi 400 milioni di kg di prodotti agricoli in 10 anni”

È quanto emerge da un’analisi Coldiretti su dati Ispra diffusa in occasione della Giornata mondiale del suolo che si celebra oggi, 5 dicembre

Don Milani: a Firenze, si insedia il comitato nazionale per il centenario della nascita

Martedì 6 dicembre 2022 si riunirà, alle 14.30, nella sala Pistelli di palazzo Medici Riccardi (con ingresso da via Cavour 9) il Comitato nazionale per il centenario della nascita di don Lorenzo Milani (1923-2023), nato per iniziativa della Fondazione don Lorenzo Milani, dell’istituzione don Milani di Vicchio e del gruppo don Milani di Calenzano. Il […]

La domenica del Papa - Una voce nel deserto

Questo tempo di attesa ci offre l’opportunità di cogliere i tanti deserti delle nostre vite, di individuare quei rumori che ci distraggono e ci allontanano da quella mangiatoia di Betlemme
Media
05 Dic 2022
newsletter