Popolo in festa

Carosino, la festa invernale di San Biagio

30 Gen 2024

di Angelo Diofano

Con la cerimonia d’intronizzazione del venerato simulacro nella chiesa della Madonna delle Grazie la santa messa dedicata ai bambini e ai ragazzi, è iniziata domenica 28 gennaio a Carosino la festa liturgica del Patrono, San Biagio, detta anche “San Biase Piccinnu”, per distinguerla da quella più solenne che si svolge nel mese di ottobre. Il triduo prevede ogni sera alle ore 18.30 la santa messa celebrata dal parroco don Filippo Urso. Nella prima serata, mercoledì 31 gennaio, la celebrazione in onore di San Giovanni Bosco sarà animata dalle ex allieve delle Figlie di Maria ausiliatrice; a seguire, nel salone parrocchiale, offerta del tradizionale panino con la mortadella. Venerdì 2, festa della Candelora, la santa messa delle ore 18.30 sarà celebrata da don Davide Errico, padre spirituale al seminario regionale di Molfetta.

Sabato 3 febbraio, festa di San Biagio, sante messe si terranno  alle ore 8.30 e alle ore 11; alle ore 18.30 la celebrazione eucaristica sarà presieduta dal parroco don Filippo Urso. Al termine di ogni messa ci sarà la benedizione della gola con le candele incrociate e, come tradizione in onore del santo, sarà distribuito ai fedeli un trancio di panettone; finora, accogliendo l’invito del comitato festa, ne sono state donate alla parrocchia oltre cento confezioni, offerte da fedeli, aziende e attività commerciali.

Alle ore 19.30, sempre in chiesa,avrà luogo il “Concerto a San Biagio” che sarà eseguito dalla Grande Orchestra di Fiati “Santa Cecilia-Città di Taranto” diretta dal maestro Giuseppe Gregucci, con la partecipazione del soprano Daniela Abbà, in un viaggio nella storia della musica tra tradizione e innovazione.

Domenica 4 febbraio, sante messe alle ore 8-10-11.30; al termine di quest’ultima celebrazione, processione per le vie del paese accompagnata dalla Grande orchestra di fiati ”Santa Cecilia-Città di Taranto”:  gli abitanti delle vie interessate al percorso sono invitati a esporre ai balconi il drappo rosso con l’immagine del santo, realizzato dal comitato.

I festeggiamenti saranno conclusi dalla santa messa delle ore 18.30.

Leggi anche
Ecclesia

È tempo di disarmare i cuori, ma anche le mani e il portafoglio

“Le guerre moderne non si svolgono più solo su campi di battaglia delimitati, né riguardano solamente i soldati…, non c’è conflitto che non finisca in qualche modo per colpire indiscriminatamente la popolazione civile. Gli avvenimenti in Ucraina e a Gaza ne sono la prova evidente. Non dobbiamo dimenticare che le violazioni gravi del diritto internazionale […]

A un anno dal naufragio di Cutro: “Dobbiamo creare percorsi di speranza”

Crotone fa memoria dei momenti più brutti della sua storia recente. Giorni di eventi e manifestazioni a un anno dalla tragedia consumatasi a Steccato di Cutro, dove nella notte tra il 25 e il 26 febbraio 2023 persero la vita 94 migranti partiti dalla Turchia. Questa mattina, alle ore 4, proprio l’ora del naufragio, associazioni […]

La domenica del Papa - La luce di Gesù

Sono passati due anni dall’inizio dell’invasione russa dell’Ucraina; 171 sono i giorni trascorsi dal 7 ottobre, da quelle violenze indicibili compiute da Hamas e dalla risposta militare di Israele: e la pace sembra essere solo un miraggio, mentre al mondo non rimane altro che il conto dei morti, dei feriti, e delle distruzioni. Una “guerra […]
Hic et Nunc

Da oggi, lunedì 26, gli appuntamenti della Settimana della Fede

Iniziano oggi, lunedì 26 in concattedrale (ore 19), gli appuntamenti della 52.ma edizione della Settimana della Fede, consueto appuntamento quaresimale, che avrà per tema “Per una Chiesa sinodale”. Il primo incontro verterà sulla “Speranza” e sarà tenuto da don Eugenio Nembrini, sacerdote di Bergamo impegnato nell’accompagnamento spirituale dell’associazione dei ”Quadratini & Carità” una fraternità che […]

In visita a Taranto la Madonna pellegrina di Lourdes

La statua della Madonna pellegrina di Lourdes, proveniente dalla sottosezione dell’Unitalsi di Oria, sarà accolta sabato 24 febbraio alle ore 7.30 nella chiesa del Cuore Immacolato di Maria, in via Plateja, a Taranto, nell’ambito della ‘Peregrinatio Mariae-Un angolo di Lourdes tra noi’. Dopo la santa messa presieduta dal parroco e assistente dell’Unitalsi, mons. Giovanni Chiloiro, […]

Mons. Ciro Miniero durante la presentazione del “Mysterium Festival"

Uno stralcio delle parole dell’arcivescovo mons. Ciro Miniero durante la presentazione del “Mysterium Festival” alla sua decima edizione, svoltasi lunedì mattina, 19 febbraio, in arcivescovado.
Media
26 Feb 2024
newsletter