Diocesi

I festeggiamenti per i Santi Medici in città vecchia

18 Set 2022

Dal 17 al 25 settembre, la novena ai Santi Medici Cosma e Damiano nel santuario a loro dedicato in via Di Mezzo prevede la recita del rosario alle ore 16.30 e la celebrazione eucaristica con novena e preghiera ai Santi Medici. Durante la celebrazione eucaristica di venerdì 23, inoltre, avrà luogo la cerimonia di aggregazione delle nuove consorelle e dei nuovi confratelli della confraternita Santa Maria di Costantinopoli sotto il titolo dei Santi Medici, l’unzione degli infermi e la benedizione degli abitini dei Santi Medici.

Lunedì 26, festa dei Santi Medici Cosma e Damiano, alle ore 7.30 sempre nel santuario a loro dedicato in via Di Mezzo, celebrazione eucaristica presieduta da mons. Alessandro Greco, vicario generale dell’arcidiocesi di Taranto, al termine della quale i simulacri dei Santi Medici saranno portati davanti alla Chiesa di San Giuseppe sul cui piazzale, alle ore 9.30, ci sarà la celebrazione eucaristica presieduta dall’arcivescovo, mons. Filippo Santoro.

Al termine, solenne processione con i simulacri dei Santi per le seguenti vie della città vecchia: via Garibaldi, via Sant’Egidio, via Di Mezzo, pendio La Riccia, piazza Castello, via Duomo, via de Tullio, via Garibaldi, vico Zippo, via Di Mezzo, largo Fuggetti.

Le celebrazioni eucaristiche nel santuario dei Santi Medici sono previste per le ore 17.30, 18.30 e 19.30.

Alle 23.30, spettacolo pirotecnico.

È fissata per domenica 9 ottobre la chiusura dei festeggiamenti con la celebrazione eucaristica delle ore 10 nel santuario dei Santi Medici in via Di Mezzo, il Rosario alle 16.30, la celebrazione eucaristica con preghiera ai Santi Medici alle ore 17 al termine della quale le nuove statue dei Santi saranno portate nella chiesa di San Giuseppe.

Leggi anche
Ecclesia

The economy of Francesco: Nuovi modelli aziendali con la persona al centro

Le aziende private costituiscono un asset fondamentale, tuttavia il modello economico e aziendale che ha quasi del tutto monopolizzato lo scenario mondiale negli ultimi secoli ha cominciato a mostrare forti criticità e i danni che ha portato. Con The Economy of Francesco, stiamo lavorando per creare nuove pratiche aziendali e modelli che possano massimizzare contemporaneamente […]

Il nostro futuro si costruisce con i migranti e i rifugiati

GIORNATA MONDIALE DEL RIFUGIATO Con i migranti e i rifugiati Papa Francesco ci invita non solo a costruire la città, la Chiesa, ma anche a camminare insieme verso la città celeste, l’incontro con il Signore, in una nuova Pentecoste che ci fa scoprire la fraternità come stile e il cammino come missione Il nostro futuro […]

Francesco a Matera: “Vergogniamoci per la lotta tra ricchi e poveri”

Il Papa ha messo in guardia dall'"asfissia del nostro piccolo io" e dalla "religione dell'avere e dell'apparire"
Hic et Nunc

Il Paese si spacca alle urne ma il Rosatellum premia il centrodestra anche da noi

Sono passati solo quattro mesi dalla trionfale elezione di Rinaldo Melucci, espresso dal Pd, a sindaco di Taranto, e pochi giorni alla plebiscitaria elezioni a presidente della Provincia. Lo stesso si potrebbe dire per molte altre città d’Italia, in cui il centrosinistra aveva surclassato il centrodestra, eppure il risultato delle politica fa voltare pagina. È […]

Affermazione di FdI, ma su tutto c’è l’ombra dell’astensionismo più alto di sempre

È andato alle urne il 63,91% degli aventi diritto, quindi più di un elettore su tre non ha votato

The economy of Francesco: Nuovi modelli aziendali con la persona al centro

Le aziende private costituiscono un asset fondamentale, tuttavia il modello economico e aziendale che ha quasi del tutto monopolizzato lo scenario mondiale negli ultimi secoli ha cominciato a mostrare forti criticità e i danni che ha portato. Con The Economy of Francesco, stiamo lavorando per creare nuove pratiche aziendali e modelli che possano massimizzare contemporaneamente […]
Media
26 Set 2022

Archivio riviste

ON-LINE L'ULTIMO NUMERO

Sfoglia